I

Il Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa è un museo ferroviario situato nella periferia orientale di Napoli, nel quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio, al confine con i comuni di Portici e San Giorgio a Cremano. Il museo ferroviario è stato realizzato dove sorgeva precedentemente  il reale opificio borbonico di Pietrarsa, struttura concepita da Ferdinando II di Borbone nel 1840 come industria siderurgica e dal 1845 come fabbrica di locomotive a vapore.  Il sito ha subito nel corso degli anni numerosi interventi, nonchè è stato luogo di diversi avvenimenti che hanno visto coinvolti i lavoratori con scioperi e gravi disordini repressi nel sangue. Dopo un fortunato periodo che lo vede come una delle officine di Grandi Riparazioni specializzata in particolare nel settore delle locomotive a vapore, segue un lento e inesorabile declino che culmina con la sua chiusura nel 1975 e la decisione di renderlo un museo ferroviario a tutti gli effetti, sfruttando i vecchi capannoni della prima fabbrica di locomotive d’Italia. L’inaugurazione avvenne il 7 ottobre 1989 in occasione del 150º anniversario delle ferrovie italiane. Successivamente chiuso dopo un lungo periodo di ristrutturazione, il museo è stato riaperto il 19 dicembre del 2007.

La visita al museo ha suscitato in me un grande fascino e ho così deciso di realizzare numerosi scatti da racchiudere in un calendario liberamente scaricabile e stampabile da chiunque. Il formato del calendario è 30×40 cm ma lo potete tranquillamente ridimensionare in formati più piccoli. Vi lascio di seguito il link per scaricare la vostra copia.

DOWNLOAD CALENDARIO (4.3 MB)

calendario-sossio-mormile-03 calendario-sossio-mormile-04